EDIZIONE STRAODINARIA

Edizione straordinaria: me sò rotto er cazzo. Non sò der gatto e non sò pazzo, me sò solo rotto er cazzo!

Me sò rotto er cazzo de gaggi che danno le mandate, figuramose de ste inferiate.

Me sò rotto er cazzo pure della conta la mattina, oggi alle otto domani prima.

Me sò rotto er cazzo dei soliti otto canali, telegiornali tutti uguali.

Me sò rotto er cazzo de cinque sotto un tetto, è una fiction che non finisce presto.

Me sò rotto er cazzo del corridoio affollato, quante galline hai rubato? Chi hai ammazzato? Io a spaccià sò un drago ma lo Stato m’ha tanato.

Me sò rotto er cazzo de me, de voi, e me butto, il carcere è brutto, sono un vivo in lutto, qui è morto tutto.

Edmond Dantés

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...