RIME 3.

Ridi perché io non rido più,

sii padrona dei tuoi battiti perché io non sono più padrone dei miei,

dimentica quel fastidioso orologio a casa, non badare al tempo,

lascia il suo fardello a me che sono obbligato a lottarci tutti i giorni.

Ama, ama come si fa solo nei film,

ama senza condizioni,

ama l’uomo sbagliato al momento giusto

o l’uomo giusto al momento sbagliato, ma ama,

sfoga il tuo amore fino a svuotarti e non temere

c’è sempre un nuovo amore pronto a riempirti.

Ama fino a maledirti ma non maledire l’amore,

non fare il mio sbaglio,

tu piccola donna ringhia come il leone più maestoso,

ringhia a chi vuole farti credere che l’amore uccide,

l’amore uccide chi lo maledice e non ha più il coraggio di aspettarlo.

L’amore è un fiore in un campo di metallo,

il più grande tarlo è averlo maledetto senza aspettarlo.

Edmond Dantés

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...